ControGeografie

Agli spazi banalizzati della metropoli globale si contrappone la geografia dei luoghi della pratica minuta dei corpi nelle traiettorie personali e quotidiane