La vocazione del vuoto. Di Paola Ines Diaz Montalvo

LA VOCAZIONE DEL VUOTO
Studio e progetto degli spazi interclusi nel comune di Perugia

È il titolo della tesi di laurea di Paola Ines Diaz Montalvo. Un lavoro di ricerca che affronta il tema della riqualificazione degli spazi di margine della città contemporanea confrontandosi con un caso specifico e che si pone con atteggiamento critico e propositivo davanti agli “scarti” dei recenti processi di urbanizzazione.

Le aree intercluse, di margine, non finite o abbandonate sono, in questo lavoro, assunte a occasione centrale per un nuovo atteggiamento nei confronti della riqualificazione. Non più scarto, appunto, ma occasione per un’attenta opera di riconnessione, di liberazione di energie positive che la città contiene e che, invece di banalizzare con processi amministrativi e di piano standardizzati, è possibile favorire per ricostruire reti di relazioni fra luoghi e comunità.

Questa voce è stata pubblicata in Ricerche. Contrassegna il permalink.